SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 99€

IL VIAGGIATORE 2021 - GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUL TURISMO

27/02/2021

Secondo una sintesi operata da Federterziario e realizzata su dati Eurostat e Citi Research, il Coronavirus potrebbe avere un impatto totale pari al 3.6% del Pil annuale italiano.  Fonte: federterziario.it

 

Ma quali sono le previsioni per il 2021? 

Sicuramente molto dipenderà dal progredire della campagna di vaccinazione e dai nuovi sistemi di health & Safety. La buona notizia è che in generale il turista non ha mai smesso di sognare l’Italia come meta della sua prossima vacanza. Tuttavia è assai probabile che la scelta verterà sempre di più su viaggi di tipo Last Minute. Secondo alcuni sondaggi, come quelli descritti da Data Appeal Company, è emerso come la maggior parte delle persone preferiscano prenotare all’ultimo minuto senza incorrere in eventuali cancellazioni o slittamenti dei piani. Una scelta comprensibile ma che spingerà a cambiare le proprie abitudini organizzative ad albergatori e proprietari di case vacanze. Se infatti fino al 2019 si era registrato un lead time ( il tempo che intercorre tra la prenotazione e la partenza) di circa 3-4 mesi, oggi invece le persone preferiscono attendere l’ultimo minuto prima di effettuare qualsiasi tipo di prenotazione. 

 

Si viaggia vicino casa con mete lontano dalla folla

Il concetto di distanziamento sociale che ormai si è consolidato nella vita comune di ognuno di noi, lascia il suo marchio anche nel turismo. È assai probabile, infatti, che per quest’anno le mete più ambite saranno lontano dai centri troppo urbanizzati e saranno invece privilegiati i luoghi ameni in cui poter rilassarsi e ritrovare le energie. Inoltre, i mezzi di trasporto più utilizzati saranno il treno e la macchina, e questo ci porta a pensare come il turista del 2021 sceglierà mete vicino a casa, magari anche all’interno della propria Regione. 

 

Assicurazioni e cancellation policy più flessibili

Un aspetto che certamente non è da sottovalutare è quello inerente alle polizze assicurative sui viaggi. Il nuovo turista, infatti, cercherà il più possibile esperienze di soggiorno con cancellazioni flessibili. Dunque, è consigliabile proporre delle offerte flessibili che rassicurino il viaggiatore e lo lascino scegliere senza pensieri. 

 

B&B Tips

Quindi nella reale speranza che piano piano si possa tornare ai ritmi di prima, ecco qualche spunto di riflessione per poter accogliere al meglio i vostri ospiti: 

  1. Fornire una cancellation policy più flessibile, in modo da tranquillizzare il viaggiatore
  2. Promuoversi sul proprio territorio: le destinazioni 2021 non saranno infatti lontano da casa
#covid-19 #turismo

Guarda i nostri prodotti
Prodotti taggati